Preghiere

San Giuseppe Biella - San Giuseppe col bambino
La Pia Unione diffonde il culto in onore di San Giuseppe, sposo della Beata Vergine Maria.
Egli è conosciuto nella Chiesa come il Santo che più ha partecipato, dopo la Beata Vergine Maria, al mistero dell’incarnazione di Gesù. Il beato Papa Pio IX, proclamandolo nel 1870 a Patrono della Chiesa universale, lo definisce “il più grande dei santi dopo la Madonna”.

È invocato con molteplici titoli, i principali sono: Patrono della Chiesa Universale, Patrono dei morenti e degli agonizzanti, Patrono della Famiglia, Patrono dei lavoratori, Custode dei Vergini, Presidio dei sacerdoti, Patrono dei Seminari, Patrono delle Missioni, Patrono del Concilio Ecumenico Vaticano II. È inoltre invocato come terrore dei demoni.

La Pia Unione, propone alcune delle maggiori preghiere rivolte a San Giuseppe.
La preghiera propria della Pia Unione – diffusa da San Luigi Guanella – può essere recitata come giaculatoria più volte al giorno per chiedere la grazia di una buona morte per gli agonizzanti del mondo:

“San Giuseppe, padre putativo di Gesù Cristo e vero sposo di Maria Vergine, prega per noi e per tutti gli agonizzanti di questo giorno e di questa notte.”

In questa sezione troverete le principali preghiere che si possono recitare in onore di San Giuseppe, compreso il Sacro Manto, la Novena, i Sette Dolori e le Sette Gioie, le Litanìe.